INTRODUZIONE
Con l’invenzione della stampa e il suo progressivo
miglioramento la cultura e il sapere hanno potuto circolare
più facilmente.
Ma la storia, quella recente, ci ha posto di fronte a dei nuovi
mezzi di comunicazione scritta che dobbiamo alla nuova
tecnologia informatica.
I NUOVI MEZZI DI COMUNICAZIONE hanno
rivoluzionato il nostro modo di comunicare per iscritto come,
e forse anche più, della stampa!!!
Per capire quali sono vantaggi e svantaggi di questi nuovi
mezzi dobbiamo conoscerli:
•QUALI SONO I PIU’ DIFFUSI?
•DI CHE TIPO SONO I MESSAGGI
CHE TRASMETTONO?
•DA CHI VENGONO UTILIZZATI?
I NUOVI MEZZI DI COMUNICAZIONE SCRITTA
Internet
Con questo termine di origine inglese s’intende
un sistema di telecomunicazioni che connette
in un’unica rete centinaia di milioni di
computer in tutto il mondo, attraverso il quale
è possibile, in tempo reale, scambiare
messaggi, acquisire informazioni, ricevere e
spedire file (cioè documenti su computer).
I NUOVI MEZZI DI COMUNICAZIONE SCRITTA
Internet
La grande rete di internet, attraverso i suoi siti e i
suoi programmi, offre numerosi mezzi sia di
comunicazione che di informazione. Cerchiamo ora di
classificarli.
1. MEZZI che hanno come scopo la COMUNICAZIONE:
chat - forum – blog – reti sociali - email
2. MEZZI che hanno come scopo l’INFORMAZIONE
tutti i siti online, compresi quelli pubblicitari ed in
particolare siti di giornali, tv o tg – enciclopedie
online – siti di università o altri enti culturali
pubblici o privati.
Internet
MEZZI che hanno come scopo la
COMUNICAZIONE
Chat collegamento attraverso il computer
che consente a due o più persone di
inviare e ricevere messaggi in tempo
reale, attivando in questo modo una sorta
di conversazione telematica.
Le chat permettono, a volte, anche lo
scambio di file o di vedere l’immagine del
proprio interlocutore attraverso la
webcam oppure di ascoltarlo tramite un
microfono.
Il programma per chattare più diffuso al
momento è il Windows Live Messenger,
usato da giovani e da adulti per
socializzare, per tenersi in contatto ma
spesso anche per comunicazioni lavorative.
Msn è il più usato ma le chat sono molto
diffuse anche su molti altri siti internet.
LOGO
UNA STANZA DI
CONVERSAZIONE
SU MSN
Internet
MEZZI che hanno come scopo la
COMUNICAZIONE
Chat  E’ come se due persone comunicassero
dal vivo ma per iscritto quindi si usano molti
espedienti per far sembrare la
comunicazione più reale:
• le cosiddette “faccine” cioè gli emoticons
che hanno lo scopo di esprimere per iscritto
sentimenti ed emozioni che, come abbiamo
visto sono una caratteristica del parlato
• linguaggio del tutto simile a quello parlato
• abbreviazioni che consentono di accorciare
i tempi di scrittura e rendono la
comunicazione ancora più istantanea (tvb,
cvd dom…etc)
Giulia: ciao!
Miriam: ciao Giulia!
Da qnt tempo nn c
sent! Cm te la
passi?
Internet
MEZZI che hanno come scopo la
COMUNICAZIONE
Email E’ un’abbreviazione per l’inglese electronic mail,
cioè posta elettronica. E’ un sistema che permette a
tutti i computer collegati a d una rete di spedire e
ricevere messaggi in tempo reale. E’, insomma, un
modo per spedire lettere via computer. Tale sistema è
ormai molto diffuso per l’invio di qualsiasi tipo di
messaggio:
• Privato
• Pubblicitario
• Lavorativo
LA PAGINA
PER
SCRIVERE
UN’EMAL
Per questo motivo il linguaggio utilizzato può essere
simile al parlato ma anche molto tecnico o formale se si
tratta di mail di lavoro.
Internet
MEZZI che hanno come scopo la COMUNICAZIONE
Forum  Alla lettera deriva dal latino e significa “piazza” che era il
luogo privilegiato in cui la gente si incontrava per discutere dei
proprio problemi. I forum informatici sono appunto delle “piazze
virtuali” in cui la gente discute su vari argomenti. Per esempio: su
un forum sul dedicato alle auto (tema generale) una discussione
potrebbe essere: “Il rapporto qualità prezzo del nuovo modello
della FIAT”
Internet
MEZZI che hanno come scopo la
COMUNICAZIONE
Blog  è un diario online che può servire a
promuovere i proprio prodotti, o le
proprie idee, o semplicemente a scrivere
per il piacere di comunicare i propri
sentimenti agli altri.
Reti sociali  il più famoso al momento è
Facebook: gli utenti creano profili che
spesso contengono foto e liste di
interessi personali, scambiano messaggi
privati o pubblici e fanno parte di gruppi
di amici. E’ un nuovo modo di
socializzazione.
Internet
MEZZI che hanno come scopo l’INFORMAZIONE
Sito internet  è un insieme di pagine sulla rete collegate tra di
loro e rintracciabile tramite un indirizzo simile a questo
www.scuola.it . Esistono siti di ogni genere: personali,
aziendali, di svago, ma anche e soprattutto di informazione:
• Giornali e telegiornali online: www.lastampa.it o www.tg1.rai.it
• Siti di università o enti culturali pubblici e privati come (es.
www.unito.it è il sito dell’università di Torino)
Bisogna fare molta attenzione ai siti che si scelgono per
reperire materiale per le nostre ricerche: internet è libero e
ognuno può pubblicare quello che vuole, anche informazioni
sbagliate. In genere i siti che hanno dietro la supervisione di
un ente come l’università o la rai o un giornale, sono fonti
attendibili.
Internet
MEZZI che hanno come scopo l’INFORMAZIONE
Enciclopedie online  esistono dei siti molto complessi che mettono
a disposizione in rete delle vere e proprie enciclopedie
multimediali con la possibilità di passare direttamente da una voce
all’altra con un click e di fare ricerche in pochissimo tempo. Anche
in questo caso si deve stare attenti alla fonte. Per esempio:
•WIKIPEDIA: non è sempre attendibile perché
le informazioni presenti sul sito possono essere
modificate a piacimento dagli utenti. Certo
esiste un minimo controllo, ma è una sorta di
“enciclopedia amatoriale”.
•MSN ENCARTA: è invece una fonte abbastanza
attendibile perché dietro la sua costruzione c’è
uno staff specializzato di Windows che seleziona
e pubblica il materiale e gli utenti non possono
modificarlo.
I NUOVI MEZZI DI COMUNICAZIONE SCRITTA
Il cellulare
Il telefono cellulare è diventato da una decina di anni a questa
parte un mezzo non solo per comunicare a voce, ma anche per
iscritto grazie alla nuova tecnologia degli SMS (short messages
service = servizio di messaggi brevi). E’ un mezzo che consente di
inviare messaggi:
• Brevi  per ottimizzare l’utilizzo dei circa 130 caratteri a
disposizione i clienti, soprattutto giovani, hanno inventato delle
abbreviazioni per le parole più comuni (x’= perché, cmq = cmq, TVB
= ti voglio bene)
• Semplici
• In modo economico  infatti i maggiori fruitori sono i giovani che
non hanno la possibilità di spendere troppi i soldi in una
conversazione a voce.
I NUOVI MEZZI DI COMUNICAZIONE SCRITTA
Libro elettronico
Lettore di
libri
elettronici
(e-book)
La nuova frontiera della comunicazione scritta è libro
elettronico. Gli studiosi non sono ancora d’accordo sulla sua
definizione, ma potremmo descriverlo come un libro che non ha
come supporto la carta e la rilegatura, bensì un cd, un dvd, la
memoria di un pc o anche semplicemente una chiavetta o una
memory card da inserire in un lettore apposito. In questo modo
si ridurrebbero sia il problema degli spazi che quello di
consumo della carta. Per ora è una tecnologia in fase di
sperimentazione che, come la stampa a suo tempo, è oggetto
contemporaneamente di elogi o di critiche sfrenate.
E’ chissà che tra qualche decennio non si parli di
“RIVOLUZIONE DEL LIBRO ELETTRONICO” ……
Vantaggi dei nuovi mezzi di
comunicazione
• LA COMUNICAZIONE E L’INFORMAZIONE AVVENGONO IN
TEMPO REALE: internet, sms o libri elettronici permettono di
tenerci sempre aggiornati, minuto per minuto sui fatti di cronaca,
su aggiornamenti culturali, o anche semplicemente su come sta un
nostro amico o parente che vive lontano.
• LA COMUNICAZIONE E L’INFORMAZIONE SONO GLOBALI: i
nuovi mezzi di comunicazione mettono in contatto tutte le persone
in tutti gli stati e le città del mondo!
• SONO MEZZI DI COMUNICAZIONE COMODI: è possibile
usufruirne comodamente da casa o in ufficio o a scuola. Non c’è più
bisogno di andare dal giornalaio a comprare il quotidiano per sapere
cosa accade nel mondo o di andare in biblioteca per fare una piccola
ricerca.
• SONO RELATIVAMENTE ECONOMICI: più passa il tempo, più i
mezzi si perfezionano e i prezzi dei supporti e dei servizi diventano
bassi (come è successo per la stampa). Tra l’altro gli uffici e gli enti
pubblici offrono la connessione gratuita ai propri utenti (scuole,
università o biblioteche)
Svantaggi dei nuovi mezzi di
comunicazione
• PERDITA DEL CONTATTO CON IL MONDO REALE: spesso è più
facile comunicare dietro lo schermo di un pc: ci si può creare delle
maschere ed inventarsi di essere persone migliori di quello che siamo. Si
comunica via chat o messaggi o forum e si perde la bellezza di uscire con
gli amici, quelli reali, per una bella chiacchierata.
• INTERNET NASCONDE MOLTE INSIDIE E IL SUO UTILIZZO
DEVE ESSERE CONTROLLATO DAGLI ADULTI:
- in rete si trovano tantissime informazioni molte delle quali sono
sbagliate: gli adulti devono insegnare ai ragazzi a scegliere quelle giuste;
- nei luoghi di socializzazione virtuali non si sa mai con certezza con chi
abbiamo a che fare e gli incontri, spesso, posso essere sgradevoli.
• NASCITA DI UN NUOVO LINGUAGGIO E DI UN NUOVO MODO
DI SCRIVERE:
- la lingua italiana ha acquisito nuovi termini dall’inglese (prestiti): sms,
e-book, chat e chattare, computer, e-mail, blog, internet etc.;
- la lingua scritta negli sms e nelle chat si confonde con quella parlata e
sotto i nostri occhi si modifica: nascono nuove grafie, nuovi modi di
dire e nuove espressioni.
Descargar

nuovi mezzi di comunicazione scritta