ASSETTO GENERALE MACROECONOMICO
DELL’ITALIA
• A fronte di un prodotto interno loro pari a 1.450
miliardi di euro (dato 2007), l’Italia si colloca al 12°
posto per PIL procapite (in SPA), superiore solo alla
Spagna ed al Portogallo tra i paesi storici della
Unione Europea.
• Incide su questo valore la ridotta popolazione attiva
dell’Italia (26 milioni su 57 milioni di abitanti)
inferiore al 50% del totale dei residenti.
Venezia - nov ’07
1
ASSETTO GENERALE MACROECONOMICO
DELL’ITALIA
PIL PROCAPITE PAESI UE 2005 in SPA (1)
65000
60000
55000
(1) SPA: Standard dei Poteri di Acquisto
50000
45000
40000
35000
30000
25000
20000
15000
10000
5000
0
Venezia - nov ’07
2
Nota metodologica
• Lo standard dei poteri di acquisto [SPA] è una unità
monetaria definita per permettere il confronto di
aggregati di contabilità nazionale.
• Uno SPA acquista lo stesso volume di beni e servizi in
tutti i paesi considerati, nel senso che si acquista un
paniere di beni che fornisce la stessa utilità anche se
non identico.
[Fonte MSE: Ministero dello Sviluppo Economico]
Venezia - nov ’07
3
Un tentativo di sintesi
• E’ ormai ampiamente discusso che l’indicatore PIL possa rappresentare da
solo il livello di qualità della vita di una popolazione.
• In particolare in Italia per numerose comunità meridionali a fronte di un
PIL modesto e paragonabile con quello dei nuovi paesi entrati a far parte
della UE, la qualità della vita è comunque accettabile e basata su una forte
solidarietà sociale e su una economia in parte ancora disancorata da
sistemi di rilevazione ufficiale
• Tuttavia in un sistema mondiale fortemente competitivo le performance
reali dell’Italia sono tutte insediate nel centro nord del paese, in quanto è
l’Italia ufficiale quella su cui i governi possono contare per promuovere
politiche di sviluppo
• Pertanto, anche se la qualità della vita in Italia è giudicata tra le migliori al
mondo, gli indicatori economici aggregati sono quelli da cui è possibile
dedurre alcuni comportamenti vincenti.
Venezia - nov ’07
4
PIL misurato in SPA per abitante in percentuale della media
dell’UE 25 nel 2003
Venezia - nov ’07
5
Il confronto tra il PIL delle principali regioni del nord
Italia evidenzia la forte prevalenza della Regione
Lombardia
PIL 2005 IN MILIONI DI EURO A PREZZI 1995
$ 211,646.66
$ 96,170.25
$ 91,929.15
$ 88,030.79
$ 70,489.54
$ 31,511.95
Lombardia
Venezia - nov ’07
Veneto
Emilia-Romagna
Piemonte
6
Toscana
Liguria
LO STANDARD DEI POTERI DI
ACQUISTO REALI
In termini di SPA procapite all’anno 2005 il confronto tra le regioni
del nord risulta più equilibrato
REGIONI
PIL MILIONI di €
1995
%
POPOLAZIONE
milioni
PIL PROCAPITE
€ 1995
PIL PROCAPITE
IN SPA
RAPPORTO
Lombardia
€
211.646,66
20,11%
9,03
€
23.430,38
€
30.586,40
1,269
Emilia-Romagna
€
91.929,15
8,74%
4,0
€
22.982,29
€
30.001,44
1,245
Veneto
€
96.170,25
9,14%
4,5
€
21.371,17
€
27.898,26
1,158
Piemonte
€
88.030,79
8,37%
4,2
€
20.959,71
€
27.361,14
1,135
Toscana
€
70.489,54
6,70%
3,5
€
20.139,87
€
26.290,90
1,091
Liguria
€
31.511,95
2,99%
1,57
€
20.071,31
€
26.201,40
1,087
ITALIA
€
1.052.308,30
57
€
18.461,55
€
24.100,00
1,000
Venezia - nov ’07
7
PIL PROCAPITE MISURATO IN SPA
$ 35,000.00
$ 30,586.40
$ 30,001.44
$ 30,000.00
$ 27,898.26
$ 27,361.14
$ 26,290.90
$ 26,201.40
$ 24,100.00
$ 25,000.00
$ 20,000.00
$ 15,000.00
$ 10,000.00
$ 5,000.00
$-
Piemonte
Venezia - nov ’07
Liguria
Lombardia
Veneto
8
Emilia-Romagna
Toscana
ITALIA
• Lombardia ed Emilia Romagna si collocano
intorno allo stesso valore superiore a 30.000
SPA
• Veneto e Piemonte si collocano tra 27.000 e
28.000 SPA
• Liguria e Toscana superano il valore di 26.000
SPA
• La media italiana è sul valore di 24.000 SPA
Venezia - nov ’07
9
PIL REGIONALE DEL NORD ITALIA IN SPA ORDINATO
$ 35,000.00
$ 30,586.40
$ 30,001.44
$ 30,000.00
$ 27,898.26
$ 27,361.14
$ 26,290.90
$ 26,201.40
$ 24,100.00
$ 25,000.00
$ 20,000.00
$ 15,000.00
$ 10,000.00
$ 5,000.00
$Lombardia
Venezia - nov ’07
Emilia-Romagna
Veneto
Piemonte
10
Toscana
Liguria
ITALIA
Tutte le regioni del nord esaminate si collocano su valori (PIL/SPA)
nettamente superiori alla media italiana, con una netta
prevalenza di Lombardia ed Emilia Romagna
RAPPORTO TRA PIL PROCAPITE REGIONI E PIL ITALIA = 1
1.300
1.269
1.245
Piemonte
1.200
1.158
1.135
Liguria
1.091
1.087
1.100
Lombardia
1.000
1.000
Veneto
EmiliaRomagna
Toscana
0.900
ITALIA
0.800
0.700
0.600
Piemonte
Venezia - nov ’07
Liguria
Lombardia
Veneto
Emilia-Romagna
11
Toscana
ITALIA
Descargar

assetto generale macroeconomico dell`italia